lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb tw gplus yt left right up down cloud sun
Marcheno
di EDMONDO BERTUSSI 23 dic 14:16

Presepi in Alta Valle

Salendo l’Alta Valle, durante le festività e sino all’Epifania, si potranno visitare presepi, anche viventi, di rara belllezza

A Marcheno spicca la straordinaria Betlemme sul fiume. Si distingue per originalità, poi, il presepe della parrocchia di Bovegno, realizzato da un gruppo di amici e, per il terzo anno, posto al centro dell’antica chiesetta di S.Rocco al Forno. È un esempio suggestivo di interpretazione del Natale che coniuga tradizione e modernità. In primo piano si trova la Natività tra due vecchie cascine ed il mulino ad acqua. Più indietro, su un piano rialzato, una ricostruzione di piazza Castello così come si presentava negli anni Cinquanta del Novecento: col suo Albergo Centrale, la Trattoria Speranza, la latteria, il Caffè Zanardelli, senza dimenticare il municipio e la chiesa. Meccanizzato, vi si alternano luci e suoni all’alba, al tramonto e notte, con la Cometa che passa fra gli altri astri. Inaugurato domenica scorsa dagli Zampognari di Brozzo e con i brindisi dei bicchieri ricolmi del vin-brulè preparato dal locale gruppo della Protezione Civile, il presepe è visitabile fino alla seconda domenica di gennaio (nei giorni festivi dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18. Negli altri giorni dalle 14 alle 18, fuori orario telefonando a 030926416 - 3348693005). All’inizio del paese, poi, nella grande grotta scavata nella roccia si ammira dalla provinciale la Natività curata dal Comune. La vigilia di Natale alle 21,15 si aggiungerà il corteo del presepio vivente.

S. Colombano. Lo stesso succederà a S. Colombano alle 23. I pastori scenderanno in corteo dalla cascina Petentè, visibile nella notte dal paese, illuminata dalle luci che disegnano il cappello alpino sulla facciata in direzione della Corna Blacca. In località Naanì incroceranno il corteo con la Madonna e S.Giuseppe diretti alla parrocchiale immersa nel buio, dove verrà celebrata celebrerà la S.Messa.

Cimmo. A Cimmo di Tavernole, il giorno di S. Stefano dalle 17 alle 19, la frazione di Missone si trasformerà in Betlemme con la Natività ed i vecchi mestieri nei suoi vicolo secolari. Allieterà il tutto la banda municipale assieme alla junior band.

EDMONDO BERTUSSI 23 dic 14:16