lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb tw gplus yt left right up down cloud sun
di FEDERICO MIGLIORATI 12 set 09:59

Montichiari inaugura i nuovi reparti

Correva il novembre 1987 quando i primi pazienti poterono usufruire del nuovo ospedale di Montichiari, ubicato in via Ciotti in una delle zone residenziali della città e che andava a sostituire il vecchio stabile oggi ospitante la biblioteca e la pinacoteca Pasinetti. Trent'anni dopo, con in mezzo (era il 1998) l'accorpamento all'azienda degli Spedali Civili di Brescia, è tempo di inaugurare i nuovi servizi nati dopo i lavori di ristrutturazione e riqualificazione. Venerdì 15 settembre alle 11 verranno presentate le strutture che hanno arricchito l'offerta del nosocomio: nell'Aula magna sarà l'occasione, inoltre, per fare il punto della situazione sullo stato di salute dell'ospedale, sulla storia che gli sta alle spalle, sulle ulteriori prospettive di sviluppo di un polo che serve un bacino di utenza di oltre 100 mila persone. All'inaugurazione interverranno l'Assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, il Presidente della Terza Commissione della Regione Fabio Rolfi, il Sindaco di Montichiari Mario Fraccaro ed il Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Brescia Maurizio Tira. La benedizione dei nuovi locali sarà impartita dall'Abate di Montichiari Mons. Gaetano Fontana. Fraccaro, anticipando il suo intervento, richiama “l'importanza strategica dell'ospedale cittadino che costituisce un'eccellenza nel campo sanitario. Mi preme ricordare, tra i tanti, il servizio di day hospital oncologico che garantisce ai pazienti con tumore di potersi curare in loco senza doversi sobbarcare viaggi verso strutture di altri comuni. Siamo impegnati come Amministrazione comunale per rendere sempre più efficiente e funzionale questo nostro presidio ospedaliero”. Tra le apparecchiature che recentemente sono a disposizione del nosocomio c'è una moderna colonna laparoscopica (in uso al reparto di Chirurgia), ultima di una serie di importanti donazioni da parte dell'azienda locale Prontofoods diretta da Luciano Pensante. Sempre quest'anno è stato trasferito da Gussago a Montichiari il reparto di Geriatria.


FEDERICO MIGLIORATI 12 set 09:59