lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 03 gen 07:55

L'inferno alle porte di Brescia

Giornata tragica per la A21: sei morti, ripetuti incidenti nel tratto tra Brescia e Manerbio

Non poteva iniziare peggio il 2018 sulle strade bresciane. Il nuovo anno si è aperto, infatti, con una giornata drammatica che ha avuto per teatro il tratto della A21 che va da Brescia a Manerbio. Quattro gli incidenti registrati nel volgere di poche ore. Il primo nella tarda mattinata con un bilancio di sette feriti, il secondo alle 11.38, il terzo poco dopo le 12.30  con il coinvolgimento di tre mezzi pesanti. Incidenti che hanno causato gravi disagi alla circolazione autostradale e su quella ordinaria presa d'assalto da chi voleva evitare il caos creatosi sulla A21. Alle  14.19, poi, l'incidente più grave, quello costato la vita a sei persone: una famiglia francese (tre adulti e due bambini secondo i primi rilievi) e l'autista di un mezzo pesante). Moltissimi i testimoni del tragico schianto. 

Su un'autovettura ferma nel tratto da Montirone e Poncarale per via dei precedenti incidenti piomba un tir che trasportava sabbia: la massa d'urto del mezzo pesante schiaccia l'autovettura con a bordo la famiglia francese sotto un'autocisterna che la precedete e che trasporta liquido infiammabllie. L'urto determina un incendio che avvolge i mezzi coinvolti sotto gli sguardi terrorizzati degli automobiolisti fermi per via dei precedenti incidenti sulla corsia opposta.

Il pronto intervento dei mezzi di soccorso, già presenti nel tratto autostradale per via dei ripetuti sinistri, non riesce ad evitare la tragedia. Solo il conducente dell'autocisterna riesce a mettersi in salvo. Per la famiglia francese e l'autista del tir che ha causato l'incidente non c'è nulla da fare.

Sul luogo della tragedia arriva anche la polizia scientifica incaricata di dare un nome e un'identità alle vittime. Il tratto della A21 da Manerbio a Brescia viene chiuso, cosi come il tratto della strada provinciale 24 tra Montirone e Poncarale. Le fiamme sprigionatesi con l'incidente hanno avvolto un viadotto, tanto da rendere necessario un accertamento di eventuali danni alla struttura..    

REDAZIONE 03 gen 07:55