lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb tw gplus yt left right up down cloud sun
Vestone
di GIOVANNI ZUPPELLI 07 nov 09:56

La storia di padre Pino Puglisi

Uno spettacolo dedicato a padre Pino Puglisi in scena venerdì 24 novembre alle 20,30 nell'Auditorium Comunale di Vestone

"U Parrinu", ovvero il parroco, è il titolo dell’opera teatrale di Christian Di Domenico che tratta la nota vicenda di padre Pino Puglisi. Lo spettacolo, già presentato nel 2013 nella chiesa di San Gaetano a Palermo dove officiava il sacerdote, si mostra a distanza di 24 anni dalla scomparsa di don Pino ancora carico di significato e importanza dato il tema ancora oggi attuale. È importante non dimenticare ciò che fece il "martire di mafia", dal 25 maggio 2013, che combatté l’illegalità strappando i giovani dal vortice della malavita attraverso le molteplici iniziative e le omelie con cui spesso arringava i malavitosi del Brancaccio.

La rappresentazione teatrale sicuramente riporterà alla memoria ciò che fece e che continua a fare nei ricordi di tutti coloro che conobbero 3p: padre Pino Puglisi. Principale interprete e autore dell’opera è Christian Di Domenico, noto artista attivo già dagli anni Novanta sulla scena teatrale, che porta quest’opera alla luce della sua esperienza personale con padre Pino in gioventù ricordando nei momenti dello spettacolo il ricordo affettuoso di un suo insegnante e mentore che lo aiutò non solo allora ma anche in seguito al suo assassinio ricordandone la figura e la sua instancabile attività di contrasto alla mafia.

Lo spettacolo sarà presentato a Vestone nella rassegna teatrale “Altri sguardi” il 24 novembre alle 20:30 presso l’Auditorium comunale di via Glisenti in collaborazione con Libera, nota associazione anti mafia. “Altri sguardi” è una serie di spettacoli volti al rapporto tra “Comportamenti individuali e responsabilità civiche” coinvolgendo le scuole grazie ai due matinée offerti. Lo scopo è quello di raccontare le storie di chi ha saputo opporsi a ciò che è sbagliato con personaggi di spicco come Nando dalla Chiesa, figlio del generale, che parlerà mercoledì 29 novembre, ore 20:30 a Sabbio Chiese al Cinema Teatro La Rocca in Piazzale Paolo VI. Elena Guerrini invece con “Bella Tutta”, uno dei due matinée per le scuole, avrà modo di parlare di diete e disturbi alimentari in età adolescenziale e di insegnare ad apprezzarsi per come si è in data martedì 28 novembre a Idro presso l’Auditorium dell’I.I.S. G. Perlasca in Via Treviso 26. Seguirà Carlo Lucarelli col suo spettacolo contro le assurdità della censura “Controcanti” mercoledì 6 dicembre alle ore 20:30 a Villanuova sul Clisi presso il Teatro Corallo in Piazza Roma.

GIOVANNI ZUPPELLI 07 nov 09:56