lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb tw gplus yt left right up down cloud sun
di REDAZIONE 28 set 11:12

Insegnare la cultura “green”

Parte presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Brescia il modulo del corso di formazione Ambiente e sostenibilità rivolto ai dirigenti e ai docenti

Dopo il successo dell’anno scorso, parte Giovedì 5 ottobre il secondo modulo del corso di formazione Ambiente e sostenibilità rivolto ai dirigenti e ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado.
L’edizione di quest’anno, oltre a Fondazione Luigi Micheletti, Legambiente Scuola e Formazione e il Tavolo Basta Veleni, vede il coinvolgimento del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Brescia. Il progetto è avvalorato dalla collaborazione dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia.
Il percorso formativo intende promuovere e valorizzare l’insegnamento delle tematiche ambientali, con particolare riferimento alla tutela delle risorse naturali e all’uso razionale dell’energia, attraverso un approccio multidisciplinare che coinvolga una pluralità di competenze, dalla storia all’economia, dal diritto alle materie scientifiche.
I sette appuntamenti in programma, da Ottobre fino a Dicembre, affrontano alcuni dei nodi fondamentali del tempo presente, riassumibili nel sempre più difficile rapporto tra attività antropiche e ambiente, nel contesto di economie sviluppate, a forte concentrazione urbana e a fitta infrastrutturazione territoriale. Le tematiche principali che verranno affrontate da specialisti e studiosi di alto profilo sono: diritto e ambiente, agricoltura, energia, inquinamento dell’aria e crisi climatica.
Alla fine del corso gli insegnanti acquisiranno nozioni giuridiche attinenti l’uso delle risorse naturali; utilizzo sostenibile dell’acqua, della terra, dell’energia; nozioni sul tema della salute e sanità in contesti fortemente industrializzati.
E’ obiettivo della Fondazione Micheletti fornire gli strumenti conoscitivi per arricchire le competenze degli insegnanti utili a trattare in classe, in modo efficace, i grandi temi legati alla sostenibilità, snodo fondamentale per avviare un cambio culturalee acquisire una maggiore responsabilità alle questioni ambientali e al buon governo del territorio, sia a livello locale che globale.
Tutti gli incontri si svolgeranno presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Brescia in Via San Faustino mentre uno specifico convegno sul tema dell’agricoltura, Nuovi contadini. Per un agricoltura ecologica, si terrà al MUSIL– Museo dell’Industria e del lavoro di Rodengo Saiano dal 10 al 12 ottobre.

REDAZIONE 28 set 11:12