lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di ARIANNA PREVEDELLO 07 giu 14:22

Acec: passione nei vangeli e al cinema

Dal 29 luglio al 5 agosto l’Acec organizza, in collaborazione con i Padri Gesuiti, una settimana biblica a San Giacomo D’Entracque

L’Acec, in questi giorni impegnata nelle Giornate nazionali delle Sale della Comunità in corso sino all’11 giugno ad Ascoli Piceno, all’interno della quinta edizione del festival I Teatri del Sacro, fra luglio e agosto propone, in collaborazione con i Padri Gesuiti, una settimana biblica sul tema “Passione e passioni nei vangeli e nel cinema” per dare la possibilità ai giovani di gustare la bellezza della Parola liberi da schemi precostituiti: lettura, confronto, lavori di gruppo e dinamiche interattive, condivisione della preghiera comunitaria, momenti di svago, passeggiate in montagna, gestione della casa.

Il corso propone un dialogo tra linguaggi diversi, biblico e cinematografico, per scendere in profondità nel mistero del dolore e della vita, cercando vie di senso e di salvezza. Un lavoro rigoroso e insieme creativo, sulle fonti e sui testi, quello biblico e quello filmico. Il corso è rivolto ai giovani dai 18 anni e l’Acec sosterrà la partecipazione di 20 persone. L’iniziativa si svolgerà dal 29 luglio al 5 agosto 2017 presso la Casa di Caccia di San Giacomo D’Entracque (Cn) immersa fra le montagna del Parco delle Alpi Marittime. La cornice della montagna e il clima della vita comunitaria renderanno l’esperienza particolarmente ricca: un’occasione preziosa per la formazione di animatori, operatori di Sale di Comunità, appassionati di cinema.

Il cinema può rivelarsi un’esperienza profonda di conoscenza di sé, di preghiera e di meditazione, diventare linfa per una migliore creatività progettuale dell’animatore e, ancora prima, convinzione esperita che il cinema può ancora essere una risorsa autorevole per le sale e per le comunità cristiane. Il lavoro delle Sale della comunità, attraverso questo formidabile strumento di comunicazione, può arricchirsi e riqualificare la propria offerta spirituale e pastorale nei confronti del territorio. Il programma prevede alcuni spazi dedicati alla promozione delle Sale della Comunità e alla condivisione delle esperienze per i giovani partecipanti.

L’Acec offrirà a un rappresentante per Sala della Comunità e per circolo Ancci l’ospitalità completa (rimane a carico del singolo partecipante la quota di iscrizione di euro 50). Per le iscrizioni all’iniziativa è possibile scaricare dal sito www.saledellacomunità.it la scheda da inviare, debitamente compilata, alla segreteria generale dell’Acec (fax: 06.4402280 per e-mail: acec@acec.it), entro il 30 giugno 2017, insieme alla ricevuta di pagamento della quota di iscrizione. Agli iscritti l’Acec trasmetterà tempestivamente maggiori dettagli organizzativi alle persone che si prenoteranno.

ARIANNA PREVEDELLO 07 giu 14:22