lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 05 gen 11:11

I bambini del Prealpino su Rai Due

Domani, nella trasmissione "Sulla Via di Damasco" di mons. Giovanni D'Ercole l'esperienza portata avanti da un gruppo di bambini della parrocchia Santa Giulia

Brescia, con l’iniziativa della parrocchia Santa Giulia del Villaggio Prealpino, protagonista della puntata del 6 gennaio de “Sulla via di Damasco”, condotto su RaiDue da mons. Giovanni D’Ercole. La parrocchia racconterà del progetto di amicizia che la lega ai detenuti della casa circondariale “Nerio Fischione”. Un gruppo di bambini ha avviato uno scambio di lettere con i detenuti, un’occasione per scambiarsi, mediante lettere, parole di conforto e di incoraggiamento: due mondi diversi, ma accomunati dallo stesso desiderio di vivere un’esistenza nel segno della pace e dell’amore. Nel cuore dei migranti, l’unica speranza è la pace. Sulla Via di Damasco, in onda domani alle 7.40 su Rai Due, apre la puntata dedicata al “Dono della pace”, riprendendo il messaggio lanciato da Papa Francesco in occasione della recente giornata della pace “Nel cuore dei migranti, l’unica speranza è la pace”. In apertura del programma di Mons. Giovanni D’Ercole e Vito Sidoti, l’intervista ad Andrea Tornielli, vaticanista de La Stampa, sul grande tema delle migrazioni come risorsa per una società multietnica solidale ed accogliente. A seguire, dopo le suggestive immagini del presepe di Poggio Canoso (AP), simbolo di pace per eccellenza, un esempio di integrazione riuscita, da Verona, con una famiglia siriana accolta da una di quelle coppie di italiani che stanno facendo la storia nel campo umanitario. Sarà poi la volta del racconto che arriva da Brescia. Per finire il messaggio di fraternità, di condivisione e di accoglienza dal presepe della Chiesa S. Tommaso ai Cenci (Roma), completamente accessibile ai bambini, per toccare con mano la bellezza dell’essere famiglia.

REDAZIONE 05 gen 11:11