lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di ROMANO GUATTA CALDINI 07 set 09:34

Festa regionale famiglie numerose

Sabato 9 settembre presso l'oratorio San Giovanni Bosco di Flero si terrà la seconda festa regionale dell'Associazione nazionale famiglie numerose. Alle 18 la S. Messa sarà presieduta dall'arcivescovo Delpini

Sono attese all’incirca 800 persone all’oratorio San Giovanni Bosco di Flero. Il parroco don Valerio Scolari e il curato don Mario Cotelli ospiteranno, sabato 9 settembre, la seconda Festa regionale dell’Associazione nazionale famiglie numerose. Testimoniare la bellezza della famiglia, per il coordinatore lombardo dell’Anfn, Antonello Crucitti, è il senso della manifestazione. Dopo l’appuntamento del 2 giugno scorso all’Hotel Vittoria, che aveva visto aderire 900 persone in occasione della prima Festa regionale, l’Associazione torna nuovamente in campo a sostegno delle politiche a favore dei nuclei familiari. Del resto “la famiglia è al centro di tutto, abbraccia a 360° gli ambiti sociali”. Nonostante questo, “a livello nazionale, la politica non comprende che la società ha grossissimi problemi, la stanno distruggendo perché non fanno ‘decollare’ la famiglia”. Fra le maggiori criticità riscontrate figura la mancata introduzione del Fattore famiglia.

Denatalità, mancati incentivi per le giovani coppie, sono solo alcune delle criticità evidenziate dal coordinatore lombardo: “Tutte queste coppie che vorrebbero sposarsi non lo fanno per paura, vedono uno Stato contro, contro i valori, contro la Costituzione stessa”. Per Crucitti, che ha 11 figli, e la moglie Angela (nella foto), l’impegno profuso nell’organizzazione degli eventi associativi si configura come una “missione” a favore degli altri: “Abbiamo ricevuto molto dal Signore e tanto siamo tenuti a dare. È questo alla base di tutto”. Crucitti, quando parla, è un fiume in piena, racconta con una forza travolgente le fasi preparative della festa e il supporto che gli viene dato dalla moglie. “Non siamo la famiglia del Mulino bianco – aggiunge – siamo deboli, fragili ma in ciò che faccio vedo un forte appoggio da parte del Signore”.

L’appuntamento a Flero vedrà la presenza di un ospite d’eccezione: l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, che ha accolto l’invito “a braccia aperte, subito, con una contentezza incredibile”. La stessa reazione che ha avuto mons. Antonio Napolioni, Vescovo di Cremona e delegato della Conferenza episcopale della Lombardia per la pastorale della famiglia, relatore della conferenza che avrà come tema “Allarga lo spazio della tua tenda”. Il momento culminante della festa è la Santa Messa che verrà presieduta da mons. Delpini alle 18, a chiusura della manifestazione. Il programma completo della giornata è consultabile all’indirizzo www.famiglienumerose.org.

ROMANO GUATTA CALDINI 07 set 09:34