lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 30 ago 13:29

Due bresciane in giuria al Lido

Dall’Università Cattolica di Brescia alla Mostra internazionale d’arte cinematografica: Roberta Angeli e Federica Cacio chiamate a Venezia

Al via la 74ª edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica che, come da tradizione, riempirà il Lido di Venezia di registi, attori e cinefili da tutto il mondo. La Mostra, organizzata dalla Biennale di Venezia e diretta da Alberto Barbera, si è aperta ieri, mercoledì 30 agosto, e proseguirà fino al 9 settembre in un susseguirsi di proiezioni e premiazioni. Ad aprire le danze per i film in concorso “Downsizing” del regista Alexander Payne, che vede come protagonista il famoso attore Matt Damon. Tanti i nomi attesi al Lido durante il Festival: George Clooney presenterà la sua ultima opera, “Suburbicon”, in cui recitano l’amico Matt Damon e Julianne Moore; la giovane attrice Jennifer Lawrence sarà presente per il lancio di “Mother!”, di Darren Aronofsky, in cui compaiono anche Javier Bardem e Michelle Pfeiffer.

Tanti anche i premi assegnati: prima della grande serata finale, sabato 9 settembre, in cui una giuria internazionale presieduta da Annette Bening consegnerà i più importanti – tra cui il Leone d’Oro per il miglior film, il Leone d’Argento (Gran Premio della Giuria), Leone d’Argento (Premio per la migliore regia), e la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile e femminile – vedremo premiati i leggendari attori Jane Fonda e Robert Redford, che riceveranno il Leone d’Oro alla carriera; il regista inglese Stephen Frears riceverà il Premio “Jaeger Le-Coultre Glory to the Filmmaker 2017”, mentre Julianne Moore riceverà il Franca Sozzani Award, alla sua prima edizione. A votare, tra le tante personalità di spicco del mondo del cinema e della cultura, ci saranno anche gli studenti: due per ogni Dams e corso di cinema delle università d’Italia. Per l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia sono state scelte Roberta Angeli e Federica Cacio del corso Stars, chiamate a far parte della Giuria Venezia Classici, istituita nel 2012, e ad assegnare i premi Miglior film restaurato e Miglior documentario sul cinema.

A guidarle in questo difficile compito sarà il presidente di giuria Giuseppe Piccioni, che le aiuterà a raggiungere una decisone unanime circa i vincitori. Tra i tanti film e documentari che visioneranno spiccano “Il Deserto Rosso” di Antonioni, “La donna scimmia” di Marco Ferreri, “Novecento” di Bertolucci e “Incontri ravvicinati del terzo tipo” di Steven Spielberg. “Essere stata scelta – afferma Roberta Angeli – per un compito tanto importante mi riempie di orgoglio ed emozione, e credo di poter parlare anche a nome della mia collega, Federica. Non vediamo l’ora di vivere le prossime giornate, ricche di proiezioni e conferenze al cospetto dei grandi nomi della cultura moderna, e insieme agli altri studenti in giuria fare parte di un pezzettino della storia del cinema”.

REDAZIONE 30 ago 13:29