lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di ROMANO GUATTA CALDINI 11 dic 15:25

Premio Panzera

Il 15 dicembre al Centro pastorale Paolo VI si terrà la cerimonia di consegna del "Premio Panzera", giunto alla 27° edizione, organizzato dall'Fnp-Cisl. Il tema della tavola rotonda di quest'anno: “I 65 anni della FNP-CISL: identità e rappresentanza in una realtà sociale e sindacale in movimento”

Il Premio Panzera, ormai giunto alla 27° edizione, è l’appuntamento annuale in cui la FNP- Cisl attesta pubblicamente gratitudine e riconoscenza nei confronti di quanti hanno dato passione e impegno generosi nell’attività sindacale a favore di lavoratori e pensionati. All’interno di questa festa partecipata, si colloca come sempre una riflessione a più voci che attiene al contesto in cui si sviluppa l’azione di rappresentanza dell’organizzazione sindacale. L’appuntamento è il 15 dicembre al Centro pastorale Paolo VI.

“Vogliamo ricordare -  ha sottolineato il Segretario Generale della FNP-CISL Brescia e Valle Camonica Alfonso Rossini - tutti i nostri iscritti e delegati che hanno dato il loro contributo, con intelligenza e passione, all’attività sindacale, sia negli anni in cui erano lavoratori attivi sia nel momento in cui, da pensionati, si sono impegnati nella Federazione nazionale pensionati. Le quattro persone che premieremo quest’anno (un premio va alla memoria) hanno queste caratteristiche e attraverso loro vogliamo ringraziare tutti coloro che operano nella Fnp con la stessa passione e la stessa disponibilità”.

“I 65 anni della FNP-CISL: identità e rappresentanza in una realtà sociale e sindacale in movimento” è il tema che caratterizzerà l’edizione di quest’anno:  “Cercheremo di tracciare la nostra identità – ha continuato Rossini -  riflettendo sul senso della rappresentanza dell’organizzazione sindacale che si configura come una vera e propria categoria a tutela degli interessi materiali e sociali dei pensionati e degli anziani ma che ha la pretesa, in virtù della sua storia di cui le persone sono portatrici, di cercare di cogliere i bisogni sociali generali, di tutela e dignità della parte più debole della popolazione. 65 anni di storia hanno dato un’identità e una rappresentanza reale all’organizzazione”.

Il programma: 9.30 S. Messa celebrata da Don Angelo Chiappa; 10.30, presentazione 27° “Premio Panzera” da parte di Alfonso Rossini. Segue la Tavola rotonda “I 65 anni della FNP-CISL: identità e rappresentanza in una realtà sociale e sindacale in movimento”. Intervengono:  Gigi Bonfanti, Segretario Generale FNP-CISL, Melino Pillitteri, già Segretario Generale FNP-CISL e Ugo Duci, Segretario Generale USR-CISL Lombardia. Alle 12.00 è prevista la consegna degli attestati “Premio Panzera”.

ROMANO GUATTA CALDINI 11 dic 15:25